A.P.P.I. Farm: un distretto produttivo sostenibile a Fiscaglia

A.P.P.I. Farm (Ambiente Paesaggio Produzione Innovazione) è un processo partecipato con l’obiettivo di sviluppare una filiera produttiva per nuove imprese e start up innovative esistenti, orientato alla sostenibilità – nella sua accezione più ampia, partendo da quella ambientale – all’economia circolare, alla green economy, in tutte le declinazioni previste all’interno della politica territoriale di Metropoli di Paesaggio.

Progetto:

Oggetto del percorso è condividere con i principali stakeholder interessati – in particolar modo i giovani neodiplomati e neolaureati e/o che comunque si affacciano sul mondo del lavoro – l’orientamento del Comune di Fiscaglia di rigenerare un sistema di spazi di proprietà dell’amministrazione comunale, costituito da due volumi (per un totale di circa 800 mq) e da un’ampia superficie a verde, sito in Migliarino (Fiscaglia), sulla congiunzione tra via Roma e via Caprai e prospiciente la rotonda di entrata al paese. Tale area è in disuso e da recuperare, con l’obiettivo di sviluppare una filiera produttiva per nuove imprese e start up innovative esistenti, orientata alla sostenibilità legata ai temi ambientali nelle declinazioni più differenti: dal turismo sostenibile alla pulizia del paesaggio; dagli applicativi smart sulla mobilità al monitoraggio delle acque; dallo sviluppo di nuove tecnologie energetiche al packaging ecologico. Una duplice opportunità: rigenerazione di spazi e attivazione di nuove economie, a partire dai caratteri e dalle potenzialità del territorio del Basso Ferrarese e dalla visione strategica di Metropoli di Paesaggio.

Processo:

Il processo partecipativo si articola in tre fasi. Nella fase di avvio, mediante un convegno e altre iniziative di comunicazione, viene presentata e diffusa l’intenzione che il Comune di Fiscaglia ha sviluppato per la rigenerazione dei propri spazi a Migliarino, nell’ottica della creazione di una filiera produttiva improntata allo sviluppo sostenibile. La fase di svolgimento si avvia con un ciclo di webinar informativi in cui si approfondiscono ambito normativo, dinamiche, opportunità di settore in cui il progetto si inserisce, nonché alcune buone pratiche che potranno essere ispiratrici. Il processo partecipativo, nella terza fase, si articola in un ciclo di focus group tra stakeholder della stessa tipologia (giovane imprenditoria legata al turismo così come all’agricoltura e alle nuove tecnologie). Da ciascun focus group emergono le indicazioni specifiche rispetto alle aspettative e alle ambizioni di quel gruppo di stakeholder in merito alla destinazione d’uso del sistema di spazi già individuato. Il confronto tra le categorie di stakeholder verrà fatto tramite una discussione organizzata nell’ambito di alcuni workshop, in cui l’eterogeneità delle idee/proposte/aspettative verrà condivisa, articolata e messa a confronto all’interno di un documento di proposta. La redazione definitiva della proposta partecipativa, che sarà oggetto di una presa d’atto formale da parte dell’amministrazione comunale. L’intero processo partecipativo sarà coordinato da un tavolo di negoziazione, specificatamente costituito, composto dai partner firmatari del progetto e da altri stakeholder che si saranno candidati durante la fase preliminare. La correttezza dello svolgimento del processo partecipativo sarà costantemente valutata da un comitato di garanzia locale, formato dalle componenti della comunità di Fiscaglia più vicine agli interessi e agli obiettivi che il progetto intende perseguire.

Segui il percorso partecipato APPI farm

Documenti base del percorso:

Informazioni sugli incontri:

Partners

  • Comune di Fiscaglia
  • Associazione Metropoli di Paesaggio – Ferrara
  • SIPRO – Ferrara
  • Fondazione San Giuseppe C.E.S.T.A. – Copparo
  • AMI – Ferrara
  • AESS – Modena
  • CNA – Ferrara
  • CIA – Ferrara
  • Confcooperative – Ferrara
  • Legacoop Estense – Ferrara
  • Associazione Culturale Oltre Le Mura – Ferrara

Gli enti coinvolti a livello di partnership coprono, di fatto, il ventaglio di competenze su scala provinciale in termini di formazione professionale, produzione legata alla sostenibilità, green economy, nuove tecnologie.

Per maggiori informazioniantonio.molossi@comune.fiscaglia.fe.it

Se vuoi essere coinvolta/o in questo progetto lascia i tuoi contatti e riceverai gli inviti agli incontri che si svolgeranno tra la fine di marzo e giugno 2021

La partecipazione alle iniziative del progetto è libera, gratuita e non presuppone alcun impegno da parte dei partecipanti in relazione agli sviluppi futuri del progetto.